Rete civica del Comune di Firenze
Indice A-Z
testata per stampa

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

  Home » Mercati » Mercati storici» Mercato centrale di San Lorenzo
testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

Mercato centrale di San Lorenzo


L’edificazione di questo mercato, insieme a quello di Sant’Ambrogio, fu deliberata all’epoca di Firenze capitale; e fu una conseguenza del risanamento del centro storico che aveva comportato la scomparsa del Mercato Vecchio nell’area di piazza Repubblica. Per creare la nuova struttura del Mercato Centrale fu necessario aprire un ampio spazio abbattendo una serie di isolati nei pressi della Basilica di San Lorenzo. Il risultato fu notevole: l’elegante struttura in ghisa, su disegno di Giovanni Mengoni (lo stesso architetto della Galleria Vittorio Emanuele II di Milano) è contrassegnata dagli ampi finestroni del piano superiore ed è circondata all’esterno da una loggia di 10 arcate classiche per ogni lato, con snelle colonne di pietra serena. Il mercato fu inaugurato nel 1874 con l’Esposizione Internazionale di Orticoltura.

A pian terreno trovano spazio, suddivisi secondo precise aree, oltre cento esercizi commerciali (macellai, pizzicagnoli, fornai, pescivendoli, banchi di ortofrutta e gastronomia) che, separati fra loro da stradine interne, danno l’idea di una città di botteghe dall’atmosfera vivace e pulsante. Sono presenti anche piccole trattorie dove è possibile degustare tutta una serie di piatti tipici. Al primo piano - dove un tempo si trovano i banchi ortofrutticoli - ad aprile 2014 si sono conclusi ingenti lavori di ristrutturazione ed è stato inaugurato uno spazio per un progetto di food hall innovativo e inedito: le botteghe con gli artigiani del gusto, sotto il segno dell’eccellenza. Come una grande piazza coperta di 3.250 mq, distribuita tra due navate laterali, dove si trovano le botteghe, il ristorante e la pizzeria – è possibile sedere nella vasta area centrale destinata al bar e alla caffetteria.

Nei pressi del mercato alimentare si trova anche il mercato all’aperto, dove si vendono prevalentemente vestiario, pelletteria, oggettistica e souvenir.

Mercato interno
piazza del mercato centrale
lunedì - venerdì: 07.00 - 15.00 / sabato e prefestivi: 07.00 - 17.00
tel. 055210214

Mercato esterno
via dell’Ariento e strade limitrofe
lunedì - domenica: 9.00 - 19.00

Mercato primo piano
Piazza del Mercato Centrale – Via dell’Ariento
+39 0552399798
info@mercatocentrale.it
aperto tutti i giorni dalle 10 alle 00.00

 
twitterfacebookyoutube

città di firenze
Comune di Firenze
Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria
50122 FIRENZE
P.IVA 01307110484

Amministrazione Trasparente: I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla direttiva comunitaria 2003/98/CE e dal d.lgs. 36/2006